Vitamine liposolubili:

Le vitamine svolgono un ruolo fondamentale, ovvero quello di soddisfare un fabbisogno biologico del nostro organismo. Molti pensano che le vitamine non siano abbastanza importanti, e si sbagliano. Sapete perché? Il motivo è che molte vitamine di cui il nostro corpo ha bisogno non sono prodotte automaticamente dal nostro corpo, e quindi necessitano di essere assunte mediante il cibo e/o l'integrazione.

Le vitamine appartengono alla classe dei micronutrienti e si dividono in "liposolubili" e "idrosolubili".

In questo articolo andiamo a parlare (solamente) delle funzioni delle varie vitamine.

Iniziamo con quelle liposolubili. (solubili nei grassi).

Vitamina A / "retinolo":

-Essenziale per la crescita delle ossa

-Essenziale per la crescita dei denti

-Essenziale per la vista

-Ha capacità antitumorale


Dove si trova: Nella frutta e verdura di colore arancione, rosso e giallo; nel fegato, nel latte e nei suoi derivati.

Vitamina D / "calciferolo":

-regolatrice del metabolismo del calcio (calcitriolo)

-utile a mantenere dei buoni livelli di calcio e di fosforo all'interno del circolo sanguigno.

-utile nella calcificazione delle ossa.

-aiuto e sostegno del sistema immunitario


Dove si trova: esposizione al sole, salmone, olio di fegato di merluzzo, tuorlo, altri pesci.

Vitamina E / "tocoferolo":

-potente antiossidante

-aiuta il rinnovo cellulare

-forte coadiutore dell'apoptosi.


Dove si trova: semi di girasole (semi in generale), frutta secca, avocado, oli, gamberetti e patate dolci. Alcune verdure come: spinaci, broccoli, asparagi ecc...

Vitamina K:

-ruolo chiave nella coagulazione del sangue.

-previene la calcificazione e l'irrigidimento dell'apparato scheletrico.


Dove si trova: ortaggi a foglie verdi, legumi, olive, carne.

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Con il termine ritenzione idrica si indica la trattenuta di liquidi da parte del nostro corpo, i quali non vengono rimossi nel modo corretto. Tantissime persone ne soffrono, chi più e chi meno ma sopr

L'olio d'oliva viene utilizzato a tavola la maggior parte delle volte che si vuole condire il proprio piatto e spesso anche per cucinare, ma siamo sicuri che sia sempre la soluzione migliore? Prima di

Premessa: In questo articolo mi rivolgerò a persona sane, quindi in assenza di qualsiasi patologia. Quante volte a settimana sentite le persone dire che stanno facendo la "dieta" per dimagrire? Oppure